Con il Decreto Legge 28 gennaio 2019, n. 4, convertito in legge 28 marzo 2019, n. 26, è stata introdotta la nuova prestazione denominata Reddito di Cittadinanza / Pensione di Cittadinanza (RdC e PdC).

Per andare incontro alle richieste avanzate da cittadini, Strutture territoriali INPS e CAF, l’INPS ha predisposto un simulatore che a breve sarà disponibile sul portale dell’Istituto.

Il simulatore consente di valutare il possesso dei requisiti reddituali e patrimoniali previsti ai fini dell’accesso al Rdc e alla PdC. È possibile, inoltre, calcolare la misura della prestazione spettante.

Il messaggio 21 maggio 2019, n. 1954 fornisce le indicazioni operative per accedere alle diverse funzionalità, sulla base dei dati relativi a una DSU attestata valida o tramite dati ISEE autodichiarati dal cittadino, previa autenticazione tramite PIN, Carta Nazionale dei Servizi (CNS) o Sistema Pubblico Identità Digitale (SPID).



Articolo pubblicato su Non Solo Fisco al seguente link